Lug 212014
 

L’ESMA ha rilasciato un parere alla Commisione Europea sull’appropriatezza dei processi di sviluppo nella valutazione del merito creditizio per il debito sovrano dei Paesi Europei.  La Commissione Europea dovrà presentare un rapporto al Parlamento Europeo e al Consiglio entro il 31 dicembre 2014.

Comunicato stampa

Parere

 

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.