Mag 122016
 

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato i documenti di consultazione contenenti le modifiche da apportare al Testo unico della finanza (TUF) per l’attuazione:

1) della direttiva 2014/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari (Direttiva MiFID II),

2) del regolamento (UE) n. 600/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, sui mercati degli strumenti finanziari (Regolamento EMIR);

3) del regolamento (UE) n. 909/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 luglio 2014, relativo al miglioramento del regolamento titoli nell’Unione europea e ai depositari centrali di titoli (Regolamento CSDR).

Il MEF segnala, inoltre, che la delega legislativa per l’attuazione della direttiva 2014/65/UE (MiFID II) e per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 600/2014 (MiFIR) non è stata esercitata entro il termine originario del 3 maggio 2016 in considerazione del rinvio dei termini di trasposizione e di applicazione del pacchetto MiFID II-MiFIR di imminente adozione da parte del Legislatore UE. La delega per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 909/2014 (CSDR) deve invece essere esercitata entro il 15 agosto 2016.

La consultazione pubblica avrà termine il 9 giugno 2016.

Documento di consultazione Parti I, II, IV, V, VI TUF
Documento di consultazione Parte III TUF
Relazione Illustrativa Parte III TUF

Share

Sorry, the comment form is closed at this time.