Set 272016
 

L’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) ha pubblicato un documento di consultazione riguardante l’obbligo di quotazione su mercati regolamentati dei derivati OTC, come previso dal Regolamento MiFIR. In particolare, per le classi di strumenti derivati per le quali sia previsto l’obbligo di clearing centralizzato ai sensi della disciplina EMIR, l’ESMA è tenuta a determinare se tali strumenti (o parte di essi) debbano essere negoziati tramite una delle seguenti trading venue:

– Mercato Regolamentato;

– Multilateral Trading Facility;

– Organised Trading Facility;

– Sede di negoziazione equivalente in un paese terzo.

Obiettivo della consultazione è quello di raccogliere commenti sulle modalità proposte per l’implementazione dell’obbligo di quotazione e per la definizione degli strumenti soggetti a tale obbligo.

La consultazione avrà termine il 21 novembre 2016.

Comunicato stampa
Documento di consultazione

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.