Feb 242017
 

L’EIOPA ha pubblicato una decisione riguardante l’attività di collaborazione delle autorità di vigilanza nazionali dei singoli paesi membri dell’Unione Europea alla luce dei requisiti delineati dalla direttiva Solvency II.

La decisione mira a sviluppare e rafforzare la collaborazione tra le autorità nazionali competenti (NCA) soprattutto in relazione alla attività cross-border. Tale obiettivo, secondo l’Autorità di vigilanza, è fondamentale per lo svolgimento dell’attività di supervisione e per il raggiungimento di pratiche di vigilanza uniformi all’interno dell’Unione Europea.

Il documento sostituisce il protocollo generale di collaborazione tra le autorità nazionali di vigilanza del settore assicurativo del 2008.

La decisione entrerà in vigore il 1 ° maggio 2017.

Comunicato stampa
Decisione EIOPA

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.