Giu 262014
 

La Commissione Europea ha aperto una consultazione per stabilire il contributo che gli istituti di credito dovranno fornire per l’attuazione dei nuovi accordi (creazione dei 28 fondi di risoluzione nazionali e del fondo di risoluzione unico). Tra gli elementi che verranno tenuti in considerazione, vi sono la dimensione e il profilo di rischio delle banche.
La consultazione si chiuderà il 14 luglio.

Comunicato stampa
Documento per la consultazione

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.