Nov 072014
 

L’EBA ha aperto una consultazione su una bozza di RTS avente l’obiettivo di favorire l’applicazione dei poteri di annotazione e conversione di passività soggette al diritto di un paese terzo. La direttiva BRRD prevede che il creditore riconosca tale opportunità, nonché la possibilità di una riduzione del credito dovuto in conseguenza di ciò.
Il termine ultimo per l’invio di commenti è il 5 febbraio 2015.

Comunicato stampa
Paper per la consultazione

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.