Lug 302015
 

Il Financial Stability Board attenderà la fine del proprio lavoro sui rischi per la stabilità finanziaria derivanti dalle attività di asset management per completare le metodologie per le G-SIFIs non bancarie e assicurative. Le raccomandazioni sui rischi delle attività di asset management saranno pronti nella primavera 2016.

Comunicato stampa

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.