Feb 112016
 

La Commissione Europea ha proposto di posticipare di un anno l’entrata in vigore della nuova disciplina in materia di mercati finanziari MiFID II. La proposta nasce per tener conto delle difficoltà tecniche “di tipo straordinario” affrontate dai regolatori e dagli operatori di mercato nell’adeguamento alle nuove disposizioni.

Qualora la proposta fosse approvata, le norme in questione entrerebbero in vigore il 3 gennaio 2018.

Comunicato stampa
Proposta della Commissione Europea

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.