Apr 202016
 

L’ autorità di vigilanza dei mercati finanziari europei, ESMA, ha annunciato la pubblicazione del primo esercizio di stress test rivolto alle CCP (Central Counterparty) europee, come richiesto ai sensi della disciplina EMIR.

Scopo dell’esercizio di stress test è di valutare la capacità di assorbimento delle perdite e la solidità delle CCP al fine di identificare possibili vulnerabilità per i mercati finanziari europei.

L’attenzione dell’ESMA si concentrerà soprattutto sull’analisi del rischio di controparte che le CCP si troveranno ad affrontare in scenari caratterizzati dal fallimento multiplo di clearing members e da shock simultanei dei prezzi di mercato.

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.