Mag 192016
 

L’IVASS ha emanato il Regolamento N. 21/2016 concernente le informazioni quantitative periodiche da trasmettere all’IVASS ai fini di stabilità finanziaria e di vigilanza macroprudenziale in recepimento delle linee guida EIOPA sui requisiti di informativa e di disclosure (Requisiti di 3° Pilastro). Il Regolamento è emanato in attuazione degli articoli 190 e 191, del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209 (Codice delle assicurazioni private) come modificato dal decreto legislativo 12 maggio 2015, n. 74.

Il Regolamento recepisce le linee guida emanate da EIOPA in materia di informativa ai fini della stabilità finanziaria, volte a garantire l’applicazione coerente e uniforme del nuovo regime di raccolta dei dati ai fini della stabilità finanziaria, a rafforzare la convergenza delle prassi di vigilanza. Con il Regolamento viene inoltre conferita una propria organicità al complesso delle disposizioni inerenti l’informativa ai fini di stabilità finanziaria, per tener conto sia di esigenze informative emerse nell’ambito dei lavori nazionali ed internazionali, sia di esigenze di razionalizzare l’informazione raccolta da varie fonti anche in ragione del flusso informativo contenuto nella reportistica prudenziale Solvency II.

Il Regolamento entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Regolamento IVASS N. 21/2016

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.