Lug 072016
 

L’EBA ha pubblicato un documento di consultazione riguardante le linee guida sui requisiti regolamentari in materia di disclosure in seguito all’aggiornamento dei requisiti di Terzo Pilastro adottati dal Comitato di Basilea nel gennaio 2015. Tali linee guida rientrano nell’attività svolta dall’EBA per migliorare la convergenza in tema di informativa e favorire la disciplina di mercato.
Obiettivo delle disposizioni è quello di supportare le istituzioni finanziarie europee nel conciliare i requisiti posti dalla disciplina CRR (Capital Requirements Regulation) con i nuovi obblighi di Terzo Pilastro che entreranno in vigore il 31 dicembre 2016.
Le misure proposte si applicheranno alle istituzioni a rilevanza sistemica globale (G-SII) e alle altre istituzioni a rilevanza sistemica (O-SII) a partire dagli obblighi informativi di fine 2017. Ciò nonostante, l’EBA raccomanda alle istituzioni G-SII di implementare almeno una parte delle nuove disposizioni informativi in tema di risk-weighted asset e requisiti patrimoniali già entro la fine del 2016. Questo permetterebbe di disporre di un set informativo analogo e facilmente comparabile rispetto alle altre grandi istituzioni finanziarie internazionali.

La consultazione avrà termine il 29 settembre 2016.

Comunicato stampa
Documento di consultazione

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.