Ott 132016
 

La Banca d’Italia ha emanato l’aggiornamento n. 18 della circolare n. 285 del 17 dicembre 2013 recante disposizioni di vigilanza per le banche. Quest’ultimo aggiornamento, che entrerà in vigore dal 1 gennaio 2017, introduce i seguenti coefficienti minimi per la riserva di conservazione del capitale:

– 1,25% dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017;

– 1,875% dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018;

– 2,5% a partire dal 1 gennaio 2019.

La riserva di conservazione del capitale deve, inoltre, essere costituita da capitale primario di classe 1.  In questo modo, la disciplina transitoria della riserva di conservazione del capitale si allinea a quanto previsto, in via ordinaria, dalla direttiva CRD IV.

Aggiornamento n. 18 della circolare n. 285

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.