Ott 132016
 

L’ESMA ha pubblicato il Work Programme 2017 che delinea le priorità e le aree di intervento identificate per il prossimo anno per il rafforzamento della tutela degli investitori e la promozione di della stabilità dei mercati finanziari. Le principali aree di interesse saranno:

– convergenza delle prassi di vigilanza sull’attuazione della MiFIDII / MiFIR;

– istituzione e gestione dei database previsti dalle diverse normative, con particolare attenzione alla qualità dai dati raccolti;

– implementazione della regolamentazione in materia di benchmark finanziari e altre iniziative rientranti nel perimetro dell’Unione Capital Markets;

– supervisione diretta delle agenzie di rating creditizio (CRA) e delle trade repositories.

 ESMA Work Programme 2017

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.