Ott 212016
 

L’EBA ha pubblicato un promemoria riguardante le principali scadenze per la presentazione dei dati per l’esercizio di benchmarking degli approcci interni che si svolgerà il prossimo anno. In particolare, l’esercizio di benchmarking 2017 avrà ad oggetto il rischio di mercato e di credito per i cosiddetti low default portfolios (costituiti da esposizioni nei confronti di società di grandi dimensioni, Stati sovrani e istituzioni finanziarie). Le banche europee che utilizzano gli approcci interni per il calcolo dei requisiti patrimoniali, infatti, saranno oggetto di valutazione e dovranno comunicare alle Autorità competenti le informazioni necessarie rispettando la tempistica individuata dall’EBA.

Comunicato stampa

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.