Nov 242016
 

L’EBA ha pubblicato l’elenco degli enti del settore pubblico che possono essere equiparati alle amministrazioni regionali, autorità locali o amministrazioni centrali per il calcolo dei requisiti patrimoniali a fronte del rischio di credito ai sensi del Regolamento CRR (Capital Requirements Regulation). Come conseguenza, dunque, le esposizioni nei confronti degli enti pubblici inclusi nell’elenco riceveranno lo stesso trattamento – in termini di ponderazione per il rischio – previsto per le autorità locali e le amministrazioni centrali.

L’obiettivo di tale elenco è quello di potenziare l’armonizzazione nel trattamento delle esposizioni verso gli enti pubblici comunitari in caso di utilizzo dell’approccio standardizzato per il calcolo dei requisiti di capitale.

I criteri utilizzati per l’inclusione degli enti pubblici in tale elenco saranno oggetto di revisione e aggiornamento periodici da parte dell’Autorità Bancaria Europea.

Comunicato stampa
Elenco EBA degli enti pubblici equiparati alle amministrazioni locali, regionali e centrali

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.