Dic 012016
 

L’ESMA ha pubblicato l’aggiornamento del proprio Risk Dashboard relativo al terzo trimestre del 2016. Il giudizio complessivo sui livelli di rischio presenti sui mercati finanziari UE rimane invariato rispetto al trimestre precedente, con il perdurare di condizioni di rischio di credito e di mercato molto elevati. L’outlook è stabile per tutte le categorie di rischio, anche alla luce dei segnali di riduzione della volatilità causata dall’esito del referendum inglese di metà anno. Inoltre, come evidenziato dalle elezioni presidenziali USA, l’incertezza politica ed economica rimane un’importante fattore di rischio.

Comunicato stampa
Risk Dashboard ESMA No. 4 2016

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.