Gen 132017
 

L’organo direttivo del Comitato di Basilea, il Gruppo dei Governatori dei Capi di Supervisione (GHOS), ha rinviato a data da definirsi la valutazione finale del pacchetto di proposte volte a modificare l’impianto normativo di Basilea III.

Stefan Ingves, Presidente del Comitato di Basilea e Governatore della Sveriges Riksbank ha affermato: “Il Comitato continuerà a lavorare per finalizzare le riforme allo scopo di fissare le carenze evidenziate dalla crisi finanziaria e per rendere le banche più sicure e più resistenti”.

Sull’importanza del lavoro del Comitato si è pronunciato anche Mario Draghi, presidente del GHOS e Presidente della Banca Centrale Europea: “Il completamento di Basilea III è un passo importante verso il ripristino della fiducia nei coefficienti patrimoniali ponderati per il rischio delle banche, e rimaniamo impegnati su questo obiettivo”.

Il GHOS ha voluto, inoltre, esprimere parere positivo sullo stato dei progressi compiti nell’applicazione delle modifiche regolamentari degli Accordi di Basilea.

Comunicato stampa

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.