Mar 232017
 

L’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) ha emesso il Provvedimento N. 58 del 14 marzo 2017 recante modifiche al Regolamento ISVAP N. 5 del 10 ottobre 2006 concernente la disciplina dell’attività di intermediazione assicurativa e riassicurativa. In particolare, il Provvedimento apporta novità significative nelle modalità di presentazione all’IVASS delle istanze e delle comunicazioni dovute dagli intermediari e dalle imprese ai fini della tenuta del Registro Unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi (nel seguito, RUI), proseguendo nel percorso di semplificazione e dematerializzazione avviato nel 2015, in linea con quanto previsto dall’art. 15, comma 2 del D.lgs. 7 marzo 2005 n. 821 e con gli obiettivi strategici dell’Istituto. Il Provvedimento persegue la finalità di agevolare i rapporti tra IVASS e operatori e di snellire i processi interni di gestione dedicati alla movimentazione e all’aggiornamento del RUI, introducendo un più moderno sistema, interamente digitale, di raccolta dei dati contenuti nelle istanze/comunicazioni presentate all’Istituto.

Provvedimento IVASS n. 58 del 14 marzo 2017

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.