Dic 232017
 

L’EBA ha pubblicato il suo quarto rapporto di valutazione d’impatto per il Liquidity Coverage Ratio (LCR). L’analisi mostra che le banche europee hanno continuato a migliorare il proprio LCR dal 2011: alla data di riferimento del 31 dicembre 2016, il valore medio di LCR per le banche in UE era significativamente al di sopra del requisito minimo del 100%, in vigore dal 1 ° gennaio 2018, attestandosi al 139%. Il miglioramento può essere principalmente attribuito a un aumento delle attività liquide, quasi raddoppiate rispetto a giugno 2011. Al contrario, i flussi di cassa netti sono rimasti relativamente stabili. Inoltre, un’analisi più approfondita suggerisce che il regolamento LCR, unitamente agli standard di capitale e ai finanziamenti stabili, abbia aiutato le banche ad aumentare il loro sostegno all’economia reale. La relazione si basa su dati di liquidità e statistiche di bilancio di 157 banche appartenenti a 16 Stati membri UE.

Comunicato stampa
Quarto Rapporto EBA su LCR

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.