Mar 252014
 

L’autorità bancaria europea ha avviato una consultazione per rivedere la tassonomia XBRL, utilizzata per i report che le autorità nazionali competenti trasmettono all’EBA. L’obiettivo è garantire maggiore uniformità nei dati inviati all’EBA; la consultazione terminerà il 14 aprile.

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.