Apr 102019
 

This course aims at providing an introductory and broad overview of the field of Machine Learning (ML) with the focus on applications on Finance.

Detailed Program:

1.Introduction to Financial problems and their classical solutions

2.Introduction to Machine Learning

Supervised Learning

  – Overview of regression and classification techniques

  – Financial applications: price prediction, modeling bank failures

Unsupervised Learning

  – Overview of clustering and dimensionality reduction techniques

  – Financial applications: stock returns, estimation of equity correlation matrix

Reinforcement Learning

  – Overview of value-based and policy-based techniques

  – Financial applications: option pricing, stock trading


Venue: Department of Mathematics, Politecnico di Milano

Time Table:

Introduction to Financial applications (Baviera, Marazzina, Rroji):

June 13: 9:30-12:00, 14:30-17:00 (Prof. Marazzina)

June 17: 9:30-12:00 (Prof. Baviera), 14:30-17:00 (Prof. Rroji)

June 18: 9:30-12:00 (Prof. Baviera), 14:30-17:00 (Prof. Rroji)

Machine Learning (Restelli, Baviera):

June 20, 21, 25, 27, 28: 10:00-13:00 (Prof. Restelli)    

July 1: 15:00-17:00 (Prof. Baviera)

For information: daniele.marazzina@polimi.it

Mar 082019
 

Il tempo del FINTECH è adesso : la  Digital Transformation ha rivoluzionando in modo radicale tutti i livelli degli attuali modelli di business nel settore finanziario; per poter rispondere in modo proattivo alla  Fintech Revolution , il  MIP Politecnico di Milano ha sviluppato il nuovo  Master internazionale in FINTECH – Finance and Digital Innovation .

In occasione del lancio del nuovo master, siamo lieti di invitarvi alla Roundtable che si terrà giovedì 14 marzo alle ore 18.00presso il Campus MIP.

Durante l’evento, il Direttore del Master,Prof. Emilio Barucci, le aziende sponsor e un Head Hunter di Aegis Human Consulting Group, presenteranno le nuove frontiere del Fintech e le opportunità di carriera, le opportunità e lesfide per giovani professionisti e per le imprese di questo settore.

Agenda

•          18.00: Roundtable

Modera Prof. Emilio Barucci, Direttore Master FINTECH con la partecipazione di Andrea Marchesini, Partner & Director, Aegis UK

–       Roberto Villa, Manager of Research ecosystem, IBM Italy

–       Savino Damico, Head of Fintech Ecosystem Management and Monitoring Innovation Dept., Intesa Sanpaolo

–       Paolo Gianturco, Head of Fintech&FS Tech-EMEA Blockchain Lab co-leader, Deloitte

–       Vittorio Giusti, Chief Operating Officer, Aviva Italia

–       Andrea Prampolini, Head of Financial markets technology, Banca IMI

–       Marco Scappa, Head of Fabrick Corporate Fintech, Fabrick S.p.A

•          19.15: Q&A

•          20.00: Aperitivo

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Al termine dell’evento è previsto un aperitivo di networking.

Feb 052019
 

Digital Transformation has led to significant changes in all business models and sectors, particularly in the financial industry. New technologies and new methodologies are changing the way to do business.

Today, it is necessary to shift perspective and update one’s specific skillset: to accomplish this task, the Politecnico di Milano Graduate School of Business has developed a highly professional training programme which is able to respond in a timely manner to the needs of the market.

The International Master in Fintech, Finance and Digital Innovationis the programme developed by MIP Politecnico di Milano, in cooperation with the Department of Mathematics, the Department of Management Engineering and the Department of Electronics, Information and Bioengineering of the Politecnico di Milano, to provide all the skills and competencies needed to face the Fintech revolution.

The 12-month Master, entirely taught in English, offers a comprehensive education in finance and an in-depth understanding of digital technologies and their applications in the financial sector (banking, insurance companies, asset management). The programme targets young graduates who want to specialise in the Fintech area and its aim is to train professionals to be able to understand and manage the digital transformation, building on their different skills and capabilities. The Master builds on the collaboration with our partners from the financial industry –Aviva, Deloitte, Fabrick Spa, IBM and Intesa Sanpaolo Group –  in order to combine theoretical competencies on methods and technologies with the expertise of the financial world and Fintech applications. The Master also boasts the cooperation with Fintech companies such as Moneyfarm, Net Insurance and ZeroKMFinance.

The programme is structured in three building blocks, designed to guide all participants through a learning funnel that enables the attainment of an in-depth understanding of the Fintech revolution. Starting from a strong basis in Finance, Information Technology, Computer Programming and Quantitative Finance, students will understand the foundations of the Fintech ecosystem. The Master then covers digital innovation technologies that play a preeminent role in Fintech, such as big data, cybersecurity, distributed ledger technologies, smart contracts, blockchain, machine learning, natural language processing and data visualisation. Finally, the programme enters into the Fintech domain, analysing how these technologies/methodologies can transform classical intermediation activity and how they can disintermediate traditional players in a peer-to-peer perspective.

To learn more about the Master, visit the MIP website and discover how to improve your skills and give the right direction to your career in the Fintech sector:

Ott 062018
 

Il 2 ottobre 2018, presso il campus Leonardo del Politecnico di Milano, si è tenuta la seconda edizione della Caccia al tesoro finanziaria!

50 ragazzi delle IV e V dei Licei Parini, Beccaria e Vittorio Veneto di Milano hanno invaso il Dipartimento di Matematica per la seconda edizione di questa Caccia al tesoro interamente dedicata all’educazione finanziaria.

Organizzata dal laboratorio QFinLab dell’Ateneo in occasione della settimana mondiale Wiw – World investor week, e all’interno delle iniziative del Mese dell’Educazione Finanziaria, la gara ha permesso ai ragazzi di districarsi fra curiosi quiz finanziari, per imparare, giocando, alcuni dei principali concetti della matematica finanziaria, che si applicano alle scelte di ogni giorno, quali la scelta di un mutuo, il tipo di conto corrente e i rischi insiti nella scelta di quanto investire.

La Caccia al Tesoro Finanziaria offre un modo divertente per far riflettere i giovani su temi di educazione finanziaria. Il QFinLab ha ritenuto importante provare a entrare in contatto con i giovani su questi temi, stuzzicando la loro curiosità sotto forma di gioco e di competizione. In questo contesto ha avuto origine la Caccia al Tesoro Finanziaria, la cui prima edizione si è svolta il 4 ottobre del 2017, coinvolgendo 45 studenti delle classi 4 e 5 liceo di Milano. Il Politecnico di Milano è stato invaso dall’entusiasmo e dalla spigliatezza dei ragazzi, che si sono districati per il Campus Leonardo risolvendo enigmi finanziari. L’evento si è quindi ripetuto il 2 ottobre 2018, nell’ambito delle iniziative del Mese dell’Educazione Finanziaria.

www.imparalafinanza.it/

www.cacciaaltesorofinanziaria.it

Set 292018
 

Caccia al tesoro finanziaria: un’iniziativa del Qfinlab: www.cacciaaltesorofinanziaria.it

Una ‘Caccia al tesoro finanziaria’ organizzata al Campus Leonardo del Politecnico di Milano per far riflette gli studenti delle scuole superiori su tematiche come l’accumulo degli interessi, i rischi finanziari e l’uso dei mutui, ma giocando. E’ una delle iniziative milanesi della World Investor Week, parte del mese della educazione finanziaria che punta a far crescere l’alfabetizzazione finanziaria degli italiani. Ideate e promossa dallo Iosco, l’organizzazione internazionale delle autorità di vigilanza dei mercati finanziaria, in Italia ha tra i suoi promotori la Consob. Il target sono soprattutto studenti e formatori. […] 

Fonte: ANSA 

Apr 112018
 
Il Nicola Bruti Liberati Quantitative Finance Lab del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano organizza nei giorni 9-10 maggio 2018 la conferenza

From Blockchain&Bitcoin to Distributed Ledger Technologies, Smart Contracts and Cryptocurrencies in Finance

La conferenza si rivolge al mondo accademico e a quello dell’industria finanziaria con l’intenzione di fare il punto attorno a tre temi: aspetti tecnologici legati al mondo DLT e degli smart contracts, i risvolti economici e finanziari di questi strumenti, le potenziali applicazioni al mondo della finanza. La conferenza ha un taglio multidisciplinare con l’intervento di esperti informatici e del mondo della finanza, esponenti dell’industria finanziaria e delle autorità di regolazione,

La conferenza sarà preceduta da un tutorial che intende fornire un’introduzione sulla tecnologia di questi strumenti.

Per dettagli sul programma e per la registrazione https://www.mate.polimi.it/fintech/.

Ott 312017
 

E’ iniziata la terza edizione del MOOC “Finanza per Tutti”, in italiano, della serie “For Citizens”.
La finanza è ormai parte integrante della vita quotidiana. L’apertura di un conto corrente, decidere come investire i propri risparmi, la necessità di chiedere un prestito o un finanziamento… Lo scopo del corso è quello di fornire tutti gli strumenti necessari per affrontare queste (e altre) scelte, avendo ben chiari quali sono i possibili rischi e le insidie che ci si può trovare a fronteggiare.
Il corso è stato realizzato da Politecnico di Milano in collaborazione con Altroconsumo.

Set 292017
 

Il  26 Settembre 2017, ore 16.00, si è tenuto il quinto evento del Polimi Fintech Journey

La rivoluzione digitale nel mondo della consulenza finanziaria

Attraverso i link qui sotto riportati potete scaricare le presentazioni dei relatori

  1. Mario Bortoli (Euclidea sim)
    Investimenti e digitale: nuovi modi di investire nell’era FinTech
  2.  Nadia Linciano (Consob)
    La consulenza automatizzata: prospettive di sviluppo e profili diattenzione per la tutela degli investitori retail
  3.  Raffaele Zenti (Adviseonly)
    I roboadvisor sono davvero una novità?
    Discussant:
    Emilio Barucci (Politecnico di Milano)