Mar 112016
 

Il Comitato di Basilea ha pubblicato un documento di consultazione riguardante le proposte di modifica alla disciplina dei requisiti di capitale a fronte dei rischi operativi.

Le revisioni, che rappresentano un aggiornamento al testo pubblicato nell’ottobre 2014, rientrano nel più ampio obiettivo del Comitato di bilanciare semplicità, trasparenza e sensibilità al rischio nel calcolo dei requisiti patrimoniali.
La nuova disciplina verte sul cosiddetto Standardised Measurement Approach (SMA), che mira a superare i limiti dell’attuale sistema ed, in particolare, a risolvere i problemi legati all’Advanced Measurement Approach (AMA). L’approccio proposto, infatti, preclude l’utilizzo di modelli interni al fine d aumentare la semplicità di calcolo e limitare la variabilità dei risultati. Lo SMA combina una misura del rischio operativo di tipo contabile, il Business Indicator (BI), con le informazioni riguardanti le perdite operative già sofferte dalla singola istituzione.

La consultazione avrà termine il 3 giugno 2016.

Comunicato stampa
Documento di consultazione

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.