Apr 212017
 

La Consob ha approvato le modifiche dei propri regolamenti emittenti, mercati e operazioni con parti correlate necessarie ad adeguare la normativa nazionale di secondo livello alla nuova disciplina europea in materia di abusi di mercato, in vigore dal 3 luglio scorso per effetto del regolamento Ue sugli abusi di mercato (596/2014) e dei relativi atti delegati.

L’attività regolamentare si è conclusa ad esito di un’ampia consultazione con il mercato finanziario e di un Open Hearing sul tema, svoltosi nello scorso mese di novembre.

Le modifiche regolamentari sono volte ad allineare la normativa domestica a quella comunitaria, abrogando le disposizioni secondarie in contrasto con la disciplina Ue. Viene anche introdotto un coordinamento fra norme europee e altre disposizioni nazionali, riguardante, tra l’altro, l’applicazione degli obblighi d’informazione continua da parte degli emittenti titoli diffusi e degli obblighi di trasparenza delle operazioni effettuate da azionisti rilevanti su titoli degli emittenti quotati.

Contestualmente, Consob ha avviato una consultazione riguardante le Guide operative per le informazioni privilegiate e le raccomandazioni d’investimento. Tali documenti hanno lo scopo di predisporre uno strumento che consenta agli operatori di ricostruire agevolmente il quadro normativo di riferimento.

La consultazione sulle Guide Operative, che saranno adottate sotto forma di Comunicazioni di carattere generale, si chiude il 6 giugno prossimo.

Comunicato stampa

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.