Andrea Consiglio

Professore di ordinario di Matematica Finanziaria presso l’Università di Palermo. I suoi interessi scientifici abbracciano diverse aree nel campo della modellazione finanziaria e della finanza computazionale. E’ autore di un libro (Practical Financial Optimization, Wiley), ha curato un volume di ricerca (Artificial Market Modeling, Springer) ed ha al suo attivo diverse pubblicazioni su riviste accademiche. Nel 2006 ha conseguito l’EURO Excellence in Practice Award, con Stavros A. Zenios e Flavio Cocco. E’ stato coordinatore nazionale e locale di diversi progetti di ricerca finanziati da enti pubblici e privati. Al momento, è responsabile scientifico (con Michele Tumminello) di un progetto di ricerca finanziato da IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) per lo studio del database antifrodi tramite l’analisi delle reti per dati massivi (Big data and network analysis). Ha partecipato a diverse attività di consulenza in ambito assicurativo e bancario (Prometeia e Banca della Svizzera Italiana). Attualmente è consulente dell’European Stability Mechanism (Lussemburgo) per lo sviluppo di modelli matematici per la gestione sostenibile del debito pubblico. E’ stato Consulente Tecnico d’Uffico per il Tribunale di Palermo per cause sui derivati finanziari.