Mar 232017
 

La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sul funzionamento delle autorità di vigilanza europee (ESA): Autorità bancaria europea (EBA), Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali (EIOPA) e Autorità bancaria europea (ESMA).

I temi principali della consultazione sono:

  • l’efficacia della struttura di governance attuale e del sistema di finanziamento delle autorità di vigilanza europee;
  • il chiarimento e il rafforzamento di compiti e poteri affidati alle singole autorità;
  • l’eventuale necessità di riconsiderare l’architettura di vigilanza anche alla luce delle nuove sfide per l’integrazione finanziaria.

L’obiettivo della consultazione è di identificare le aree in cui l’efficacia e l’efficienza delle ESA possono essere rafforzate e migliorate. Un maggior livello di coordinazione e integrazione tra le attività di vigilanza è, infatti, un fattore chiave per lo sviluppo e il rafforzamento dei mercati di capitali dell’UE perseguiti attraverso lo strumento della Capital Market Union (CMU).

Con un comunicato congiunto, le ESA hanno accolto positivamente la consultazione pubblica, sottolineando l’importanza delle questioni sollevate dalla Commissione Europea e auspicando una discussione proficua sui temi in questione.

La consultazione avrà termine il 16 maggio 2017.

Documento di consultazione
Comunicato stampa ESA

FacebookTwitterLinkedInGoogle+EmailCondividi

Sorry, the comment form is closed at this time.